Blog

Il giornalismo costruttivo

Questo momento storico rappresenta il giro di boa per l’informazione. Una sorta di ritorno alle origini, all’etica del giornalismo alla “vecchia maniera” e a quella qualità dell’informazione che si è persa. In questo scenario si inseriscono il giornalismo costruttivo e il giornalismo delle soluzioni (Solutions Journalism). Due opportunità per rimettere mano all’informazione partendo da nuovi punti di vista.

Sei passi per costruire un giornalismo riflessivo

“Le notizie dovrebbero aiutare i loro lettori a capire il mondo”. Non una parte di mondo, aggiungerei io alle parole di Shirish Kulkarni, un giornalista investigativo pluripremiato, che sta conducendo ricerche sulla narrazione di notizie attraverso il cosiddetto “giornalismo modulare”. Shirish in un suo recente speech ha incoraggiato i giornalisti a vedere il loro lavoro …

La cura tra medicina del territorio ed empatia. Una storia da U.S. News

Ogni mattina 30 membri della Native American Community Clinic di Minneapolis – punto di riferimento sanitario della numerosa comunità dei nativi del Minnesota – si riuniscono in una videochiamata su Zoom. E prima di assegnare i compiti della giornata la guida spirituale del centro, Renee Beaulieu-Banks, fa una rapida benedizione in Ojibwe – la lingua …

Oltre il coronavirus: una nuova “equidistanza” negli spazi di vita

Nel saggio “Pandeconomia. Le alternative possibili” lo studioso Tonino Perna indica una serie di soluzioni di rinascita culturale: centrale ripensare le città e il rapporto tra dimensione urbana e rurale secondo giustizia sociale e ricerca di armonia. “È una delle indicazioni che ci vengono da questa pandemia: dobbiamo trovare la giusta distanza nel costruire, nel …

Trovare e condividere la notizia giusta

C’è un vecchio film – The Paper (1994), una brillante commedia di Ron Howard, dove uno spumeggiante Michael Keaton nei panni di un caporedattore di uno scalcinato quotidiano locale di New York, è pronto a rischiare ogni cosa pur di dare la notizia giusta. Spende un’intera giornata a cercare la fonte che possa confermare la …

10 motivi per cui abbiamo bisogno di un giornalismo delle soluzioni

Il giornalismo delle soluzioni è un giornalismo che racconta il problema oltre la sua essenza e guarda alle possibili risposte. Si tratta di un approccio all’informazione che costruisce, propone, allarga la visione. Sul blog del Solutions Journalism Network con cui collaboriamo, sono state elencate le 10 ragioni per cui abbiamo bisogno, oggi più che mai, …

Non smettete di farvi domande

Se vi siete persi le puntate precedenti le trovate qua. Mi sono immaginato un corso universitario, mi sono immaginato una classe di giovani donne e uomini prepararsi a conquistarsi il proprio posto nella società, mi sono immaginato come vorrei fosse un corso universitario. L’ho fatto per raccontarvi il Constructive Network. Sssh…venite con me, la quarta …

Diversity e inclusione: il consumatore chiede scelte etiche e costruttive

Il tema della diversity al centro di una ricerca presentata al Seo&Love 2020. Dalle soluzioni a sostegno delle persone con disabilità alla lotta alle discriminazioni: diverse le iniziative messe in campo dai marchi. E l’opinione pubblica li premia in reputazione e ricavi. “Se oggi non si riesce a comprendere il valore della diversità, si perde …

Una memoria da elefante

Se vi siete persi le puntate precedenti le trovate qua. Mi sono immaginato un corso universitario, mi sono immaginato una classe di giovani donne e uomini prepararsi a conquistarsi il proprio posto nella società, mi sono immaginato come vorrei fosse un corso universitario. L’ho fatto per raccontarvi il Constructive Network. Sssh…venite con me, la quarta …

Charlie Barnao: riflessioni costruttive sul caso Floyd

Ci sono punti di contatto tra l’uccisione di George Floyd, il cittadino afroamericano deceduto a maggio del 2020 a seguito di un’operazione di polizia a Minneapolis, negli Stati Uniti, e altri casi di morte violenta come ad esempio quelli in Italia di Federico Aldrovandi, Stefano Cucchi ed Emanuele Scieri? Per Charlie Barnao, professore di sociologia …

Di quali storie volete far parte?

Se vi siete persi le puntate precedenti le potete trovare qui. Mi sono immaginato un corso universitario, mi sono immaginato una classe di giovani donne e uomini prepararsi a conquistarsi il proprio posto nella società, mi sono immaginato come vorrei fosse un corso universitario. L’ho fatto per raccontarvi il Constructive Network. Sssh…venite con me, la …